giuseppe_raspaNome e Cognome: Giuseppe Raspa
Data di nascita: 10/09/1965
Luogo di nascita: Bari
Luogo di residenza: Pomezia

Ciao a tutti

Sono Giuseppe Raspa , di origini siculo/baresi/astigiane ( incarno l’Unità d’Italia !) .

Nato a Bari nel 1965 e subito dopo ( 6 mesi) trasferito a Roma. Il motivo del trasferimento? ma è chiaro: presentarmi un domani come candidato del Movimento 5 stelle a Pomezia!

Nel 1971 ho passato un anno in Venezuela ( mio padre era ingegnere e girava il mondo) e poi sono rientrato vicino Roma, fino al 1998 quando mi sono trasferito a Pomezia (Torvaianica Alta).

Ho conseguito due diplomi. Dopo la maturità scientifica , in attesa della chiamata di leva , ho fatto diverse attività (muratore, pittore, giardiniere , spazzacamino) . Una volta assolto il militare nell’artiglieria ( ho girato Chieti, Sabaudia , Bracciano, Mantova e poi, esausto e un po’ provato, Roma gli ultimi sei mesi) dopo altre brevi esperienze ho iniziato a lavorare in uno studio geologico di mia sorella e mio cognato . Per avere una qualifica professionale , la notte studiavo per conseguire il diploma di geometra . Dopo due anni mi sono diplomato e dopo qualche tempo ho fondato una nuova società di geotecnica e rilievi strutturali, sempre insieme ai parenti. Una bellissima esperienza imprenditoriale. Nel 2006 ho intrapreso una nuova avventura come agente di commercio ed attualmente svolgo questa attività nel ramo gas per uso domestico.

Durante il liceo ho conosciuto mia moglie e dopo 10 anni di “fidanzamento” , mi sono sposato nel 1994. Abbiamo un figlio di 10 anni.

Sono sempre stato stato quello che gli altri definivano “polemico” (ma ora non si lamentano tutti?). Io fin dall’adolescenza mi rendevo conto della realtà delle cose, ma quando lo facevo notare mi affibbiavano questo aggettivo, come a dire : non ti sta mai bene niente. Leggendo il dizionario il polemico è “ persona che sostiene in modo combattivo le proprie opinioni “. Allora non c’è che dire : sono “polemico”.

Ho sempre pensato che la vita debba essere vissuta per ciò che esattamente è : respirare, osservare , conoscere , darsi da fare. Scelte semplici e di buon senso, senso di giustizia , poche pretese.

Non mai avuto tessere politiche e neanche iscritto ad alcun partito.

Ho sentito Beppe Grillo al teatro Olimpico quando ha parlato di una cena con una ragazza. “Prima di uscire ti lavi i denti con un spazzolino che butti via per intero perché un po’ rovinato. Bruciato in un inceneritore lo spazzolino finisce nella catena alimentare ed è ingerito (come diossina) da un pesce che ti fanno pagare al ristorante uno sproposito . Hai speso i tuoi risparmi per mangiarti il tuo spazzolino”.

Ho iniziato ad avvicinarmi ai Meetup di Beppe Grillo già nel 2006 , per poi entrare nel 2008 nel Meetup di Pomezia poco dopo la sua fondazione. Da li è stato un crescendo . Tantissime attività, ricordate sul nostro sito www.pomezia5stelle.it alla sezione “storia”con un unico obiettivo: mettere in pratica idee di buon senso per il bene comune.

Andando avanti ho capito che insieme si potevano attuare le scelte di buon senso.

Come? Entrando all’interno delle istituzioni, partendo dal basso. Senza schieramenti , coalizioni, ne destra, ne sinistra . Per un breve periodo . Una buona idea (come quella cattiva) non ha colore . Voglio essere un portavoce. Pertanto la mia azione non sarà “contro”, ma semplicemente “pro”. Ora siamo oltre .

Perché? Da fuori puoi quasi nulla. Non ti ascolta alcuno. Passiamo dalla Protesta alla Proposta

Per fare che? Attuare le idee di buon senso che i cittadini hanno e sapranno suggerire. Io non rappresento alcuno. Contemporaneamente, quando qualcuno prenderà decisioni contrarie al buon senso, lo renderò noto a tutti e chiederò ai cittadini di giudicare.

Solo i cittadini informati possono giudicare l’operato dei propri eletti.

7 Responses to CV di Giuseppe Raspa

  1. paolo moscogiuri scrive:

    Giuseppe, la tua innata “polemica” credo sia una buona dote per lottare contro il malgoverno che sta distruggendo la nostra città e da come la definisce il dizionario: “persona che sostiene in modo combattivo le proprie opinioni” ti fa solo che onore. In bocca al lupo

  2. Giuseppe Raspa scrive:

    Grazie Paolo. Aggiungo (in base la tuo suggerimento):

    passioni:
    Famiglia
    Astronomia (aspirante astrofilo)
    Sci

  3. LeoSer scrive:

    Ho messo LeoSer perché Alessandra non me lo prendeva… pare che siamo in tante! Forse non è qui che devo segnalare, ma visto che sei un portavoce… credo che nel ricco programma manchi completamente un riferimento alla creazione in tutti i quartieri di aree(tra l’altro obbligatorie per legge) per permettere ai nostri cani di sgambettare in zone recintate e magari con l’erba tagliata… Non sarebbe male ipotizzare delle parti di litorale dedicate. Sembra un problema secondario rispetto alle importantissime questioni segnalate nel programma (che condivido in toto), ma per i possessori di quadrupedi scodinzolanti l’arrivo dell’estate diventa un piccolo incubo fatto di asfalto bruciante, forasacchi e zecche… Comunque siamo con Voi! (anche Billy…)

  4. francesco scrive:

    Ciao Giuseppe, ti ho ascoltato sul palco il 13/05/ mi sei piaciutole cose che hai detto le condivido e siccome sono un sognatore mi piace pensare che fra qualche generazione questo seme diventi un baobab.mai visto che uno promette il voto e da anche un contributo e sostegno economico spontaneo .bho! che gente strana ke siamo noi italiani.ciao

  5. Adriano scrive:

    Ciao Giuseppe
    Ti conosco attraverso i tuoi eccellenti commenti sul Fatto Quotidiano.

    Siamo un paese strano con gente incredibilmente capace, virtuosa e talentuosa, ma anche, ahime’, i Berlusconi.

    Un bocca al lupo per le prossime elezioni, abbiamo bisogno in Italia di gente come te al comando.
    Speriamo che sia la volta buona.

    Ancora grazie
    Adriano

  6. Giuseppe Raspa scrive:

    allora qualcuno li legge i miei commenti sul FQ…. scherzo 🙂 🙂
    Grazie delle bellissime parole. Io non sono stato eletto, come avrai visto, ma poco importa. Altri cittadini ( anche fortunatamente più giovani di me) si faranno valere 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *