cv_europeo

Stefano Alunno Mancini
Nato a Roma il 5 giugno del 1985.
Ho iniziato a lavorare all’età di 12 anni nella pizzeria di famiglia, nell’orario pomeridiano dopo la scuola. Ho frequentato l’Istituto Statale D’Arte di Pomezia –  corso di Fotografia, Stampa e Grafica Pubblicitaria – ottenendo l’attestato di Maestro D’Arte nel triennio e il diploma nel quinquennio con il risultato di 74/100.
Successivamente mi sono iscritto all’Università degli studi “La Sapienza” nel corso di laurea “Arti e Scienze Dello Spettacolo” con indirizzo Cinema.
Dopo la vendita dell’attività di famiglia, nel 2005, ho lavorato in varie strutture alberghiere e ristorative come cameriere e sporadicamente come aiuto cuoco.
Dal 2008 al 2011 ho lavorato come cameriere al Gambero Rosso – Città del Gusto
Successivamente ho iniziato a collaborare con vari service video e studi fotografici come fotografo o video operatore.
A metà del 2012 ho aperto una ditta individuale di fotografia e produzione Video “Foto Video Maker”.

Attivismo

Ogni volta che penso al motivo che mi ha spinto ad attivarmi, mi viene in mente lo spettacolo di Grillo del 17 novembre 2010 in cui disse “Riunitevi, organizzatevi, date qualcosa di vostro. Siete migliori di chi vi amministra”. Già da subito cercai di attivarmi ma solo dopo qualche mese incontrai i ragazzi del M5S di Pomezia, allora Grilli Pometini. Fin da subito ho messo la mia esperienza e le mie capacità di Film Maker, Fotografo e Grafico a disposizione del movimento, creando cortometraggi e video virali.
L’esperienza e il lavoro scaturito dopo l’elezione di Fabio Fucci nel consiglio comunale è stata molto formante e impegnativa. L’operazione “Fiato Sul Collo” mi ha visto molto attivo già dal primo consiglio comunale, durante il quale ho iniziato a fare le dirette streaming delle sedute. La politica ha subito risposto a questo mio operato facendo un regolamento che di fatto mi ha impedito di riprendere le sedute consiliari.
Non secondaria è la partecipazione nei gruppi di lavoro tematici dai quali sono uscite mozioni, interrogazioni, modifiche a regolamenti ecc…
Credo che i banchetti informativi e il volantinaggio siano il mezzo migliore per confrontarsi con i più scettici ed è per questo che la mia partecipazioni a questi è molto frequente.

Il lavoro di questi anni ha portato alla formazione di un gruppo coeso di cittadini che si danno da fare per il bene comune. Un candidato Portavoce ha l’onere e l’onore di portare il risultato di questo lavoro nelle sedi istituzionali.

One Response to CV di Stefano Alunno Mancini (elezioni 2013)

  1. Eugenio Simonelli scrive:

    Forza Stefano, ce la faremo ora più che mai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!