Giovanni (detto Gianni) Ruo,
nato a Roma il  12 Novembre 1966
Sposato con Susanna, abbiamo una figlia, Eleonora, di 14 anni.
Mi sono diplomato nel  1985 presso l’I.T.I.S. Enrico Fermi di Frascati ottenendo il Diploma di perito industriale capotecnico specializzato in informatica con la votazione di 60/60.
Ho svolto il servizio militare in qualità di Ufficiale di complemento dell’Aeronautica Militare nel 1987/88 e sono stato controllore del traffico aereo presso l’aeroporto di Udine-Rivolto a servizio della P.A.N. Frecce Tricolori.
Dal 1988, come vincitore di concorso pubblico per titoli ed esami, sono dipendente di ACEA, l’azienda (già municipalizzata, ora SpA) che distribuisce acqua ed elettricità nel comune di Roma.
Ho sempre lavorato nel settore informatico e sono stato responsabile del data center e della sicurezza ICT. Al momento coadiuvo il responsabile Operations nell’ambito della gestione operativa.

Vivo a Pomezia dal 1991 e, pur non essendovi nato, ho un legame molto forte con questa città. La nascita di mia figlia è stata determinante nell’accrescere  la voglia di fare qualcosa per questo meraviglioso ma disastrato territorio. Grazie all’associazione ambientalista Fare Verde e alle bellissime persone che la compongono mi sono avvicinato e sono entrato a far parte del mondo del volontariato ambientale. Nel 2007 conobbi l’altrettanto meraviglioso  gruppo di ragazzi che fondarono il Meetup Di Pomezia Amici di Beppe Grillo e, a fasi alterne, ho cercato di portare il mio piccolo contributo al bene comune. Sono consapevole che spetta a ciascuno di noi agire e compiere azioni, per quanto piccole sembrino, che contribuiscano  a ridurre l’impatto che l’uomo ha sul pianeta in cui viviamo, che servano a migliorare  la nostra vita e quella dei nostri figli, che ci facciano vivere una vita degna di essere vissuta.
Sono una persona onesta e, per questo, cerco di essere sempre molto attento affinchè i miei comportamenti siano riguardosi e rispettosi delle libertà e dei diritti altrui.
I simili si attraggono, per questo faccio parte del Movimento 5 Stelle di Pomezia.

One Response to CV di Gianni Ruo (elezioni 2013)

  1. MARIO FILIPPETTI scrive:

    Ciao Gianni
    io a Pomezia ho degli amici che , guarda caso, votano 5 Stelle.
    Se tu ti candidi alle elezioni fammelo sapere,potrei segnalare il tuo nome
    a questi miei amici.
    Cortesemente ti chiedo info sul canone rai in bolletta elettrica.
    Io credo che Acea,Enel includano il canone rai solo ed esclusivamente nelle bollette elettriche dove la tipologia del cliente è :
    Utenza domestica residente (cioè dove il titolare ha residenza anagrafica).
    Perche allora sul sito di Agenzia Entrate c’è questo esempio che invita il coniuge a presentare la dichiarazione sostitutiva ???

    Esempio 4
    Famiglia composta da due coniugi
    Due abitazioni A e B
    I coniugi hanno la residenza anagrafica nell’abitazione A
    Utenze elettriche:
    – abitazione A: utenza di tipo residenziale intestata al marito
    – abitazione B: utenza di tipo residenziale intestata alla moglie
    Apparecchi televisivi presenti sia nella prima che nella seconda abitazione

    D: E’ possibile presentare la dichiarazione sostitutiva ?
    R: SI, la moglie può presentare la dichiarazione sostitutiva per evitare l’addebito del canone sull’utenza elettrica a lei intestata, compilando la sezione “Dichiarazione” contenuta nel Quadro B del modello e indicando il codice fiscale del marito quale intestatario dell’utenza su cui è dovuto il canone.
    Resta da valutare la situazione dell’abitazione B per la quale c’è un’utenza elettrica di tipo residenziale ma dove non è residente alcun componente della famiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *