Mi chiamo Dario Vitiello, ho 42 anni, sono sposato ed ho tre bambini di 11, 8 e 6 anni.
Vivo a Pomezia da quando sono nato, mi sono diplomato all’I.P.S.I.A. “De Amicis” di Roma e sono stato iscritto alla facoltà di psicologia.
L’ingresso nel mondo del lavoro sociale, nel ’92, l’ho fatto con l’esperienza del servizio civile dove sono entrato nel mondo della cooperazione sociale occupandomi di assistenza domiciliare, scolastica e residenziale per anziani, disabili e minori a rischio, con diversi ruoli, dall’assistente di base, al presidente di cooperativa. L’esperienza lavorativa che più mi lega al territorio è  quella di coordinatore, (1998/2002) con la cooperativa sociale La Casa di Vetro, dei servizi sociali comunali di assistenza dove ho imparato molto sulla gestione dell’assessorato Politiche Sociali e Pari Opportunità, Sport, Politiche Giovanili del Tempo Libero, Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica, Università, Studi-Ricerche-Programmi Speciali, Cultura e Turismo del Comune di Pomezia.
Dal 2004 a tutt’oggi sono dipendente part time (precario) della Croce Rossa Italiana all’interno del Centro di Educazione Motoria, contestualmente dal 2008, insieme alla mia famiglia ho acquistato ed ora lavoro, anche, in una tabaccheria.
Nel 2007, ovviamente grazie al blog di Beppe Grillo, sono entrato nel meetup dove ho conosciuto persone che la pensavano come me , che erano disposti a sacrificare parte del loro tempo per fare un’attività politica libera da schemi partitici.
Sono entrato attivamente nel  gruppo, che si è evoluto poi nell’associazione Grilli Pometini, per portare avanti le nostre proposte con volantinaggi e raccolte firme, all’interno della sede comunale e a tutti i cittadini.
Passando poi, nel 2011, alla scelta di candidarmi alle comunali nelneo formato MoVimento 5 Stelle di Pomezia, dove abbiamo raggiunto un obiettivo del tutto inaspettato e fondamentale quello di far eleggere Fabio Fucci come consigliere, per rompere gli equilibri ormai incancreniti da anni dai soliti noti mestierianti della politica e veri e propri criminali nella politica per portare avanti il programma partecipato a 5 stelle.
All’interno del M5S di Pomezia ho portato la mia esperienza nei gruppi di lavoro (GdL) del fundraising/merchandising e del gruppo Politiche Sociali e Pari Opportunità, Sport, Politiche Giovanili del Tempo Libero, Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica, Università, Studi-Ricerche-Programmi Speciali, Cultura e Turismo.
La scelta di candidarmi nasce dalla voglia di mettere a disposizione la mia esperienza personale e lavorativa, e dalla voglia di essere portavoce di un cambiamento, quello che sento ci sia bisogno in questa città,  quello che condiviso e discusso con gli altri cittadini porterà alla soluzione di qualsiasi problema.
Non mi piace la delega, mi piace che alla base della politica ci siano persone, cittadini attenti al bene comune, che si interessino alla cosa pubblica, che si informino su dove finiscono i soldi delle tasse e che siano consapevoli che l’unica cosa che devono avere in cambio sono i servizi. Servizi senza sprechi, senza costi aggiuntivi per gli interessi di alcuni. Dove il controllo è effettuato dai cittadini, anche attraverso bilanci trasparenti in rete.
Abitiamo in una città che può essere più vivibile e virtuosa e questo è il mio impegno perché lo diventi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!