Tutti i candidati sono:

  • incensurati
  • residenti a Pomezia
  • non hanno ricoperto più di un mandato elettorale (in sostanza non sono politici di professione)

La lista:

  1. Fabio Fucci (portavoce candidato a Sindaco)
  2. Giuseppe Raspa
  3. Renzo Mercanti
  4. Cristina Iacobone
  5. Lorenzo Sbizzera
  6. Patrizia Morgantini
  7. Mario D’Alterio
  8. Dario Vitiello
  9. Gennaro Signorelli
  10. Giuseppe Luongo
  11. Stefano Di Nino
  12. Claudio Barbieri
  13. Teodorico Minicucci
  14. Veronica Paggetti
  15. Susanna Panicucci
  16. Simone Greco
  17. Roberto Buccini
  18. Federica Cerri
  19. Gianfranco Petriachi
  20. Giovanni Ruo
  21. Salvatore Izzo
  22. Stefano Pozzi
  23. Francesco Barbieri
  24. Anna Maria Nisi
  25. Francesca Romana Monni

17 Responses to Candidati alle elezioni comunali del 2011

  1. paolo moscogiuri scrive:

    Bel gruppo, giovani, pometini e volenterosi. Però per chi vi deve votare (io sarò uno di quelli) sarebbe più interessante conoscere la vostra predisposizione al sociale e la capacità di relazione che le aziende dove avete lavorato. Alcuni di voi lo hanno fatto, ma la maggior parte dei curricula secondo me andrebbero ampliati con informazioni tipo: associazioni o partiti politici dove si è militato; perché ci si candita e quale aiuto si può dare (secondo le proprie competenze) al movimento 5 stelle; anche gli interessi culturali, a mio avviso, aiutano a conoscervi meglio. Insomma saper scrivere di se stessi da la garanzia che poi si è in grado di saper interloquire in consiglio comunale. Insomma fate conoscere anche le vostre idee. In bocca al lupo a tutti.

    • mario d'alterio scrive:

      Paolo tutti i tuoi consigli sono saggi: ne farò tesoro.
      Per quanto riguarda il cv ho provveduto a modificarlo aggiungendo una parte sintetica dedicata appunto alla mia personalità.
      Spero di essere riuscito a trasmettere il mio pensiero.

      Grazie!

  2. Gianci scrive:

    Mettete almeno qualche furto di marmellata fatto da piccoli altrimenti dicono che non siete capaci 🙂

  3. exlex scrive:

    mi associo alla richiesta di maggiori informazioni ma sopratutto con quali strumenti si intende, una volta nel Consiglio Comunale, sostenere le proprie idee e i propri progetti. A volte ne basta … 1, ma convinto. Capisc a mme!

    • Fabio Fucci scrive:

      Gli strumenti saranno gli stessi che stiamo utilizzando su questo blog. Gli eletti saranno dei semplici portavoce delle idee che si discuteranno in rete.

      Il blog verrà usato per discutere e decidere, coinvolgendo gli iscritti, sulle idee e sulle attività da portare in consiglio comunale e nelle commissioni.

      La democrazia partecipativa è il nostro chiodo fisso. Le persone devono essere coinvolte nei processi decisionali che riguardano la loro vita. Non a caso il programma che presenteremo per le elezioni comunali è composto dalle idee che gli iscritti al sito hanno potuto liberamente inserire su questo sito.

      La rete è uno strumento di condivisione di informazioni, esperienze, competenze. Rinunciare al suo utilizzo sarebbe un’occasione sprecata.

      • LeoSer scrive:

        E per chi non ne è capace? Credo che sia necessario creare anche modalità di scambio reale fra le persone… visto che nel programma si parla anche dei problemi degli anziani che dubito frequentino i bolg.

        • Fabio Fucci scrive:

          LeoSer,
          non solo è necessario; direi che è fondamentale ed è perfettamente in linea con la nostra metodologia di lavoro.
          Ti ringrazio quindi per la tua osservazione perché mi dai modo per approfondire il discorso.
          Rimanendo sul tema che hai posto, molte delle proposte che riguardano gli anziani siamo andati a prenderle “fisicamente” ad un centro anziani intervistando i presenti.
          Inoltre tutte le persone possono incontrarci per fornirci le loro idee ai nostri banchetti settimanali (in genere in Piazza Indipendenza di Domenica).
          Amiamo stare a contatto con le persone per ascoltare le loro idee. Per farti un altro esempio, proprio questa mattina siamo stati alla stazione di S. Palomba dalle 8.00 alle 8.30 per diffondere materiale informativo e dialogare con i pendolari.

          Vieni a trovarci, troverai i nostri incontri qui:
          http://www.pomezia5stelle.it/incontriamoci/

          Grazie.

  4. Carlo Centaroli scrive:

    Condivido i consigli precedenti, raccontate qualcosa di più su di voi; non è sufficente pubblicare le esperienze lavorative o il titolo di studio per farsi conoscere, ragazzi un po di calore! Complimenti comunque per la buona volontà che ci state mettendo.
    In bocca al lupo.
    Grazie.

  5. Massimo scrive:

    Aspettavo come un assetato sogna l’acqua, che anche Pomezia avesse finalmente l’opportunità di cambiare davvero, di allontanare le persone che in tanti anni hanno distrutto una città nuova che poteva solo essere migliorata. Allontanarli dal tavolo delle decisioni. Indagati, condannati di ogni specie e tutti arcinoti, che non hanno la minima vergogna a ricandidarsi, spaccarsi come il nuovo, il cambiamento. Non hanno nemmeno più il senso del ridicolo. Poveri i loro figli. Ragazzi vi auguro tutto il bene, e di non farvi mai offuscare le menti da facili tornaconti. Vi appoggeró e spero di coinvolgere in questo tutte le persone che conosco! Un in bocca al lupo!

  6. francesco scrive:

    Ciao Fabio ,Ti voterò perche penso sia ora di cambiare
    per il bene di noi tutti,spero si possa fare qualcosa per evitare che i soliti marpioni si impossessino ancora una volta del ns futuro.In bocca al lupo tenente!

    • Fabio Fucci scrive:

      Era tanto tempo che non mi sentivo chiamare così 🙂
      Sono tante le persone che come noi sentono la necessità di cambiare radicalmente pagina a Pomezia. Vedrai che i risultati arriveranno.

      Crepi il lupo.

  7. Andrea Ranaldo scrive:

    Buonasera ed in bocca al lupo a tutti!!
    Ma c’è almeno uno de Torva? 😀 (ora spulcio i curricula xD).

  8. gianni scrive:

    Proviamoci!! diamo fiducia a questi ragazzi forse è l’unica alternativa valida per cambiare le cose dobbiamo essere in tanti….. o le cose vanno bene come sono ora??? in bocca al lupo a tutti!!!!!!!

  9. mario d'alterio scrive:

    Voglio ringraziare di cuore tutti voi!
    Non perché ci votate (anche 😉 ), ma perché dimostrate di avere, come noi, ancora una speranza!
    Di credere che il bene comune possa un giorno prevalere su biechi interessi personali.
    Grazie!

  10. Emilia_ano scrive:

    Non sono di pomezia; ci lavoro, con Fabio e Federica, e conosco Veronica e Mario…insomma quel tanto che basta per fare il tifo per voi, anche se le idee politiche sono diverse. Chissà se una volta tanto i giovani…

  11. nessuno scrive:

    daje rega’ semo tutti de pomezia!!! diceva un mio amico
    ciao a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!