A Pomezia la democrazia diretta e partecipativa è di casa. Quorum zero e drastica riduzione del numero di firme per proposte di iniziativa popolare
Il M5S ha depositato il testo per due fondamentali modifiche dello Statuto Comunale di Pomezia relativamente alla partecipazione popolare. Coerentemente con il punto 2 del nostro programma elettorale partecipato, saranno sufficienti 500 firme per presentare una proposta di iniziativa popolare. Ma non solo. Abbiamo anche tolto il quorum per la validità della votazione sui quesiti referendari.

18620603_1761691437180753_8953799444695696353_o

 

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!