A Fabio che prima di essere il sindaco di Pomezia è stato un amico perché a condiviso con me momenti intensi della sua vita e come chiamarla questa se non amicizia che va aldilà del tempo , aldilà della politica, forse sarò uno dei pochi non verrà mai a disturbarlo o a bussare alla porta perché a me già dato tutto quello di cui ho bi sogno mi ha fatto vivere insieme ai miei altri amici un emozione che non rimuoverò mai dal mio cuore perché a me basta poco per essere felici bastano piccoli atti di bontà un abbraccio un sorriso ma loro hanno fatto molto di più mi anno insegnato dal primo giorno ho imparato molti aspetti della mia città nel bene o nel male posso dire ora di conoscere Pomezia .e quando dicono che non ci sarà mai un attrattiva turistica si sbagliano perché ne siete già una le persone con le loro diversità e peculiarità con la loro cultura e con la loro voglia di fare .se chiedere qualcosa ha loro saranno consigli per migliorare per imparare di più per dare tutto me stesso per questa splendida città dove intendo mettere radici .stefano invece che è l’altra parte di me che è quello che sogno essere io come persona come ragazzo spero di diventare la meta di quello che e lui .io sono cosi sono Emanuele e lo sarò per sempre

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 5.0/5 (4 voti espressi)
A fabio......, 5.0 out of 5 based on 4 ratings
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *