riceviamo dagli amici della Decrescita Felice Castelli Romani

————–

(Sabato 26 gennaio ore 17 – Sala Nobile del Comune di Albano Laziale)

Maurizio Pallante (Roma, 1947), laureato in lettere, principalmente attivo come saggista ed esperto di risparmio energetico, è presidente e fondatore del Movimento per la Decrescita Felice, un’Associazione nata sui temi della demitizzazione dello sviluppo fine a se stesso. Il movimento, chiaramente ispirato alla decrescita teorizzata da Nicholas Georgescu-Roegen, fondatore della bioeconomia, parte dal presupposto che la correlazione tra crescita economica e benessere non sia necessariamente positiva, ma che esistano situazioni frequenti in cui ad un aumento del Prodotto interno lordo (PIL) si riscontra una diminuzione della qualità della vita.

I segnali sulla necessità di rivedere il parametro della crescita su cui si fondano le società industriali continuano a moltiplicarsi: l’avvicinarsi dell’esaurimento delle fonti fossili di energia e le guerre per averne il controllo, l’innalzamento della temperatura terrestre, i mutamenti climatici, lo scioglimento dei ghiacciai, la crescita dei rifiuti, le devastazioni e l’inquinamento ambientale. Eppure gli economisti e i politici, gli industriali e i sindacalisti con l’ausilio dei mass media continuano a porre nella crescita del prodotto interno lordo il senso stesso dell’attività produttiva. In un mondo finito, con risorse finite e con capacità di carico limitate, una crescita infinita è impossibile, forse è arrivato il momento di smontare il mito della crescita, di definire nuovi parametri per le attività economiche e produttive, di elaborare un’altra cultura, un altro sapere e un altro saper fare, di sperimentare modi diversi di rapportarsi col mondo, con gli altri e con se stessi.

Il “Movimento per la Decrescita Felice dei Castelli Romani” insieme all’associazione “Generazione Berlinguer” sono davvero lieti di invitarvi a questo incontro da tempo prospettato, sicuramente molto importante per i cittadini dei Castelli Romani che possono avere la possibilità di sentire direttamente dal suo più illustre sostenitore i principi e le idee alla base della Decrescita Felice.

L’appuntamento è sabato 26 gennaio alle ore 17 ad Albano Laziale – sala consiliare del Comune. (Per chi viene da fuori chiedere del Comune o Palazzo Savelli).

Al termine dell’incontro il Movimento per la Decrescita Felice dei Castelli Romani offrirà un aperitivo a Km 0 e senza produzione di rifiuti usa e getta.

Vi aspettiamo, diffondete!!! 🙂

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 5.0/5 (1 voto espressi)
Incontro con Maurizio Pallante "Dalla crescita ormai insostenibile alla Decrescita Felice", 5.0 out of 5 based on 1 rating
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *