Buongiorno,

sono da poco iscritto al forum anche se seguo il M5S da famoso V-Day.

Desideravo mettere in risalto una cosa che credo sia da qualche giorni oramai a conoscenza di tutti. Il ritardo della partenza delle mense scolastiche per gli alunni che fanno il tempo pieno. E’ oramai cosa certa che per esempio la scuola elementare Trilussa il prossimo lunedì non inizierà la mensa ed i bambini usciranno ancora alle 13.00. In questi giorni ho contattato diverse  fonti. La scuola dice di non avere ancora tutto il personale docente al completo per seguire i bambini anche nel pomeriggio; problema che sembrerebbe legato, sempre secondo fonti della segreteria scolastica, a fondi e cmq problemi di natura eonomica. Il servizio mensa del comune di Pomezia se ne lava le mani dicendo che essendo un problema del provveditorato loro ovviamente stanno a guardare. La cooperativa delle mense dice di essere pronta nonostante avanzino ancora parecchi pagamenti da parte del comune. Insomma come al solito non ci si capisce niente. Il problema diventa più complesso perchè invece alcune scuole (come per esempio la scuola dell’infanzia San Francesco) lunedì prossimo inizieranno regolarmente la mensa. Stamane le voci che circolavano al Trilussa parlavano di un inizio mensa forse il 1° di ottobre. La cosa che mi fa più rabbia è che in questi giorni non vedo gente “incazz…ta” davanti alle scuole …. tutti rassegnati ed in solia balia degli eventi dei nostri governanti ed enti pubblici.

Renato

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.8/5 (4 voti espressi)
Mense scolastiche, 4.8 out of 5 based on 4 ratings
Share →

2 Responses to Mense scolastiche

  1. Serena scrive:

    Salve Renato, anche noi da quest’anno siamo entrati a far parte di questo mondo della scuola. Mio figlio va alla scuola d’infanzia Martin Pescatore…fino a pochi giorni fa Pestalozzi…e anche li per mancanza di personale il servizio mensa sarà attivato il 1 ottobre.Speriamo bene!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  2. Francesca Romana Monni scrive:

    Nelle 4 scuole d’infanzia comunali il servizio è partito questa settimana , l’azienda che fornisce i pasti si occupa anche del personale, bisogna capire a quale personale si riferiscono in segreteria … se il provveditorato non manda gli insegnanti non dipende dal comune. Per il 28 settembre è previsto un sciopero generale del pubblico impiego. Anche se non c’è mensa alle scuole medie, all’Orazio mancano divesi professori e i ragazzi fanno ancora orario ridotto, l’agitazione a quanto pare è presente in ogni grado di istruzione pubblica

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *