La crisi, lo spread, il debito, il mercato globale, la finanza. Ci troviamo sommersi di notizie che vorrebbero indurci a comprare e consumare oltre ogni limite della ragione. Comprare cosa, poi? Spesso beni che non migliorano la qualità della nostra vita e viaggiano per migliaia di chilometri prima di entrare in nostro possesso.

Quante automobili si possono continuare a produrre? Per quanto tempo ancora? Chi le comprerebbe? Quante case, palazzine che restano invendute?

E ancora, quanti prodotti che arrivano sulle nostre tavole spacciati per italiani?

Come uscire dalla crisi? Uno dei metodi potrebbe essere puntare al vero “made in Italy” (non quello delle leggi attuali che rendono il marchio privo di senso) e alle produzioni agricole ed artigianali locali.
Sul nostro programma elettorale proponevamo di realizzare un mercato dei prodotti locali per stimolare il contatto diretto tra produttori locali e cittadini, instaurare un rapporto di fiducia ed evitare l’inutile trasporto di merci e beni.

In questo periodo di grande depressione, in cui il sistema economico attuale basato sulla “crescita a tutti i costi” è arrivato al collasso, si affaccia un nuovo modello di sviluppo sostenibile basato sulla decrescita felice.

Il 22 Settembre a Pomezia ci sarà un incontro tra cittadini, produttori locali, artigiani con lo scopo di dimostrare che puntare all’economia locale si può e si deve.
Interverrà Massimo De Maio, presidente nazionale dell’associazione Fare Verde Onlus e membro del direttivo del Movimento per la Decrescita Felice.
Si parlerà della corretta gestione dei rifiuti, con lezioni pratiche sul compostaggio domestico e giochi per i bambini.
Ci sarà anche spazio per la musica con esibizioni di artisti pometini e non.

Vi aspettiamo in Piazza Indipendenza il 22 Settembre a partire dalle 16.30.

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.6/5 (11 voti espressi)
Festa dell'economia locale e decrescita felice - 22 Settembre 2012, 4.6 out of 5 based on 11 ratings
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!