Come di consueto, riportiamo le risposte che ci hanno fornito nella seduta del question time del 31 Luglio 2012.

Riguardo all’accampamento abusivo nell’area di Colle Fiorito, segnalato da molti cittadini e causa di degrado, ci è stato risposto che l’area è sottoposta a sequestro dalle autorità di polizia e che potrà essere bonificata successivamente al dissequestro (già richiesto).
La risposta:

Per quanto riguarda l’interrogazione sul servizio di assistenza bagnanti, tramite la quale segnalavamo un costo sproporzionato a carico dell’Amministrazione e la parziale copertura del capitolato. Ci è stato risposto che il costo del servizio è stato identificato verificando lo stanziamento degli anni precedenti. Dai 149.000 euro del 2007 si è passati ai 160.000 del 2012. Insomma, il dirigente dell’ufficio anziché procedere ad un’analisi dei costi ha preferito “copiare” dal passato.
La risposta:

L’interrogazione relativa alle spese per il personale ha avuto una risposta che indica che il Comune è in regola secondo le prescrizioni di legge, anche per quanto riguarda le riduzioni imposte alle retribuzioni dei dirigenti.
Leggi la risposta:

Le interrogazioni riguardanti le affissioni abusive sono state differenziate per aree di competenza (ufficio attività produttive, ufficio tributi e polizia locale). Le interrogazioni chiedevano sostanzialmente informazioni sulle sanzioni per le affissioni abusive di manifesti alle ultime elezioni amministrative, sulla presenza di impianti abusivi e affissioni abusive delle comunicazioni istituzionali del Comune di Pomezia.
Le risposte, parziali, hanno evidenziato che l’iter per le sanzioni non si è ancora concluso e la Pomezia Servizi non ha ancora ricevuto il nuovo regolamento.

Le risposte:

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.4/5 (8 voti espressi)
Le risposte alle nostre interrogazioni nel QT del 31 Luglio 2012, 4.4 out of 5 based on 8 ratings
Share →

2 Responses to Le risposte alle nostre interrogazioni nel QT del 31 Luglio 2012

  1. lorenzo.sbizzera scrive:

    21 multe in un anno. Meno di due al mese. In un territorio devastato come il nostro, dove volendo 21 multe le fai in un’ora… avrebbero potuto dire ZERO, avrebbero dimostrato maggiore coerenza…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
    • Giuseppe Raspa scrive:

      dai, perchè dici così? E’ molto più semplice aumentare le tasse ai cittadini. Chiaramente quelli che già le pagano.

      p.s. e non sanno neanche quanto abbiamo effettivamente ricevuto quelle misere 21 multe…

      VN:F [1.9.22_1171]
      Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!