Come annunciato, questa mattina abbiamo presentato la bozza di mozione di sfiducia al protocollo comunale. Resterà a disposizione dei consiglieri che volessero integrarla e firmarla fino a martedì 31 Luglio 2012.

Attendiamo fiduciosi le adesioni degli altri consiglieri comunali: sia quelli che si sono da sempre dichiarati all’opposizione, che quelli che invece si sono dichiarati “minoranza” ma anche quelli che, pur essendo stati eletti con la coalizione risultata vincitrice alle elezioni, hanno aspramente criticato in questi mesi il Sindaco. Siamo certi che nessuno si sentirà in imbarazzo a firmare dopo le dichiarazioni, i comunicati, le interviste contro De Fusco e la sua amministrazione.

Attendiamo, quindi… e nel frattempo rinnoviamo l’invito a tutti i cittadini a prendere parte alla giornata di contestazione al Sindaco De Fusco. Ci incontreremo Sabato 28 Luglio 2012 alle 11.30 in Piazza Indipendenza per gridare il nostro “VATTENE!” al “primo” cittadino.

Ecco il testo della mozione della sfiducia:

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.6/5 (11 voti espressi)
Depositata la mozione di sfiducia. Ora attendiamo adesioni., 4.6 out of 5 based on 11 ratings
Tagged with →  
Share →

5 Responses to Depositata la mozione di sfiducia. Ora attendiamo adesioni.

  1. tania@43 scrive:

    Capisco però la cementificazione non credo +. Mi hanno detto che a via Silvio Pellico faranno un girdino e un parcheggio e pure a Martin Pescatore.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 1.0/5 (1 voto espressi)
  2. Anna scrive:

    All’elenco di vergognose inadempienze va aggiunta la inesistente manutenzione di strade, aree verdi di competenza del comune ed il mancato taglio dell’erba altissima, tanto da costituire pericolo di incendio e di incidenti stradali perchè c’è scarsa visibilità per gli automobilisti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 3.0/5 (2 voti espressi)
  3. […] l’attenzione che viene riposta in semplici attività è questa. E’ anche per questo motivo che abbiamo provato a mandare a casa il Sindaco e la sua maggioranza, molto compatta sui temi della cementificazione del territorio ma troppo spesso superficiale e per […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!