Cliccando sul link qui sotto vedrete tre Palazzi di 8 piani che stanno sorgendo a ridosso per non dire praticamente dentro l’unica pista ciclabile con Parco, esistente a Pomezia. Questi tre Torri stanno sorgendo in nemmeno 300 mq di terreno ( praticamente l’uno su l’altro) a ridosso di altre palazzine. Ma il Sindaco non aveva detto che a Pomezia non si dovevano piu costruire palazzi al di sopra di 4 piani? Inoltre possibile che si continui a costruire anche se la maggior parte delle nuove case rimangono invendute? Quando questi amministratori capiranno il senso del rispetto dell’ambiente non sara’ mai troppo tardi.

im26062012670.jpg

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 5.0/5 (4 voti espressi)
Che ne pensate di questo scempio?, 5.0 out of 5 based on 4 ratings
Share →

7 Responses to Che ne pensate di questo scempio?

  1. Giuseppe Raspa scrive:

    questa amminisitrazione (esattamente come le precedenti peraltro) AMA il cemento, Nicola. E se glielo ricordi ti dicono che ti ci buttano dentro…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 4.0/5 (1 voto espressi)
  2. NICOLA CASTELMEZZANO scrive:

    PURTROPPO NON SONO RIUSCITO A CARICARE LA FOTO DELLO SCEMPIO, MA VI BASTERA’ FARE UNA PASEGGIATA NELLA NUOVA ( MA GIA’ VECCHIA ) PISTA CICLABILE AL QUERCETO E LO VEDRETE.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  3. cristina p. scrive:

    a loro interessano i soldi e cio che ne ricavano da questo scempio ma dell’ambiente dei cittadini nn gliene puo fregare di meno…………e spero proprio che la prox legislzione la gente si ricordi di cio e nn voti per stretta di mano o per favore avuto!!!! vi prego nn fatelo se no a pomezia saremo sempre in mezzo a questo schifo e sempre comandati dagli stessi papponi sfruttatori!!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 4.0/5 (1 voto espressi)
  4. roberto scrive:

    perchè ne parliamo solo adesso a palazzine ultimate?

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
    • lorenzo.sbizzera scrive:

      ciao Roberto. Mi piace molto il fatto che nel formulare la domanda dici “parliamo” invece di “parlate”: è lo spirito giusto, contare sulla partecipazione di tutti… detto questo, io faccio parte del gruppo di lavoro Ambiente, e ti posso dire che in realtà ne abbiamo abbondantemente parlato già molto tempo fa. Il problema è che se il comune rilascia un’autorizzazione a costruire c’è ben poco da fare. Noi (ma se ci segui lo saprai già) ci siamo sempre battuti nelle sedi istituzionali per bloccare il trasversalissimo “partito del cemento”, ma stando (per ora) in minoranza più di così non possiamo fare…
      Il discorso è uscito nuovamente fuori perchè un utente del sito, giustamente indignato, ha voluto scrivere l’articolo che stiamo commentando. Questo non significa, ripeto, che l’argomento non sia stato trattato già in precedenza. Colgo l’occasione per invitarti ad una delle nostre assemblee pubbliche, o ad una riunione del gruppo di lavoro Ambiente… trovi le date nella sezione “incontriamoci” del sito.

      VN:F [1.9.22_1171]
      Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
      • marilena scrive:

        ciao lorenzo, hai ragione quando dici che una volta data autorizzazione nn cè piu nulla da fare, infatti abbiamo raccolto firme e fatti ricorso e nulla è servito. abbiamo un amministrazione che pensa solo ai fatti propri,vedi lo scempio dell’anfiteatro,spariti quanti milioni di euro?ora so che ne arriveranno all’incirca 11 milioni di euro spero che ne facciano buon uso, si ricordino di noi della “Nuova Lavinium” diciamo ex “167” che a detta di un ex sindaco doveva diventare la “parioli” di Pomezia, ma che a quanto pare serve solo x cementificare. Comunque ormai lo scempio è stato fatto ma se vi fate un giro dalle ns parti nn è il solo! farei notte ad elencare le cose che mancano

        VA:F [1.9.22_1171]
        Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  5. marilena scrive:

    per esempio un ufficio postale dalle ns parti farebbe male? Ci hanno sempre risposto che nn dipende dal comune, diteci da chi dobbiamo andare e andiamo!!!!!!!!!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!