Mi rivolgo a lei Consigliere Fucci affinche si possa fare una proposta per demolire gli ormai tantissimi cartelloni pubblicitari ( la maggior parte sicuramente abusivi ), che nel corso degli anni sono spuntati come funghi, con il benestare del comune e del sindaco in carica e i suoi predecessori , sia dentro Pomezia ma soprattutto sulla via del Mare . Infatti questi cartelloni oltre a deturpare il paesaggio , mettono in serio pericolo anche la vita dei cittadini poiche tolgono la visibilita’, infatti molti di questi sono collocati vicino a  gli incroci e alle rotatorie. Spero faccia questa proposta nei prossimi consigli comunali e spero che possa essere accettata, anche se credo che dietro il fenomeno dei cartelloni pubblicitari ci siano molti interessi , quindi molto difficile che possa essere accolta. GRAZIE

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 5.0/5 (1 voto espressi)
Rimozione cartelloni abusivi sulla via del Mare, e dentro Pomezia, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Share →

5 Responses to Rimozione cartelloni abusivi sulla via del Mare, e dentro Pomezia

  1. lorenzo.sbizzera scrive:

    ciao, quello che hai sollevato è un problema che sentiamo particolarmente. Abbiamo sicuramente l’intenzione di portarlo all’attenzione del consiglio comunale nel prossimo futuro. Nel frattempo siamo già partiti con l’iniziativa “adotta una strada” che ti riporto qui:
    ADOTTA UNA STRADA

    questa l’idea.
    Nello spirito di partecipazione che ci contraddistingue, in attesa di definire la proposta in consiglio comunale, gradirei che ogni cittadino possa “adottare” una strada. Ognuno di noi percorre un tratto sistematicamente ( passeggiata cane,corsetta, conferimento rifiuti etc. etc.).Ecco, nel percorrerla si potrebbe
    1) rimuovere ogni manifesto, volantino abusivo di inserzioni, annunci, feste ( tranne magari gli avvisi Enel o Edison, anche se odio anche quelli)
    2) telefonare (magari mettendo in “riservato”)ai numeri quasi sempre inseriti nei manifesti dicendo di smetterla
    3) Denunciare costantemente alla Polizia Locale i casi più ripetuti. So che qualche contravvenzione la fanno ma spesso sono incomplete ed errate e con un semplice ricorso non paga alcuno

    così si avrebbero vari effetti
    – ognuno si impegna per la propria città e si togli un pò di soddisfazioni
    – vedendo rimossi sistematicamente il loro luridi annunci si dovranno arrendere
    – sensibilizziamo sempre più sul tema e così la nostra proposta in consiglio comunale sarà più seguita

    se usi facebook puoi trovare altre informazioni qui: http://www.facebook.com/events/353342048013444/

    Per i cartelloni più grandi e le odiosissime “vele” devi rivolgerti alla polizia municipale. Chiamali, loro non verranno… continua a chiamarli…
    Ti ringrazio per la segnalazione e colgo l’occasione per invitarti alla prossima riunione del gruppo di lavoro ambiente o alla prossima assemblea pubblica (vedi sezione “incontriamoci”)

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 5.0/5 (1 voto espressi)
  2. Giuseppe Raspa scrive:

    Aggiungo che a fine anno era stato portato in consiglio comunale un regolamento per le affissioni da parte della commissione Attività Produttive.
    Il gruppo di lavoro ambiente del Movimento 5 Stelle ha predisposto ben 12 emendamenti affinchè il decoro che giustamente richiedi fosse garantito, in quanto il regolamento dava poche certezze in merito. Purtroppo abbiamo dovuto chiedere il ritiro del regolamento, prima della discussione, in quanto riportava, in molte diciture dati, del comune di Treviso ! Hanno deciso di ritirarlo loro stessi.
    Mi fa molto piacere che sei sensibile al problema e saresti prezioso nell’aiutarci a formulare soluzioni da presentare alla amministrazione comunale, visto che ad ora non è stato ancora ripresentato il regolamento rettificato.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  3. Nikcast scrive:

    Grazie per le risposte , io faccio un’altra proposta ( soprattutto nel caso in cui il comune non volesse prendere nessuna iniziativa ), organizziamo una giornata , e tutti insieme rimuoviamo almeno tutti i cartelloni abusivi.Se sono abusivi non andiamo incontro a nessuna azione illecita , anzi sarebbe un monito a far si che altri cartelloni abusivi possono essere collocati, e moltissimi cittadini plauderebbero l’iniziativa.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 5.0/5 (1 voto espressi)
  4. Giuseppe Raspa scrive:

    Mi inviti a nozze, Nikcast. Abbiamo già più volte pulito parti della città dai manifesti abusivi con azioni collettive
    http://www.youtube.com/watch?v=DRCCPVrgk0g&list=UUZWM_b03K7LAfGEWSlu6zzg&index=10&feature=plcp
    (e possiamo tranquillamente riorganizzarlo).
    Per quanto riguarda i cartelloni, diciamo che servono mezzi meccanici il loro abbattimento ed il trasporto anche se concordo pienamente che andrebbero abbattuti. Inoltre il problema è che per ora non dichiarano quali sono abusivi, ma si limitano a dichiararne circa un 30/40% del totale, senza specificare. La targhetta comunale li dovrebbe identificare , ma manca dappertutto. Era in corso un censimento, ma per ora non lo hanno pubblicato.
    Se ti va di partecipare alle nostre attività, magari potremmo organizzarci e chiedere di pubblicarlo. Così abbiamo un punto di partenza.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  5. Fabio Fucci scrive:

    Rispetto a quanto ti hanno già scritto Lorenzo e Giuseppe, posso dirti solo di partecipare alle nostre riunioni e attività per dare il tuo contributo alla proposta su cui stiamo già lavorando.

    Grazie per averci contattato.

    Spero di incontrarti presto.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *