Ieri l’altro la proprietà della Sigma-tau i figli del “povero” (come si dice in gergo) Dr. Claudio Cavazza, hanno dato comunicato ai sindacati che l’azienda è in crisi e vuole mettere in cassa integrazione 569 persone, e da gennaio azzerare tutti i diritti sindacali se non quelli previsti dal contratto nazionale. Avete ben preciso cosa significa tutto questo per una azienda come la SIGMA-TAU? Come hanno detto i sindacati c’è una sola parola “VERGOGNA!”.

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 1.0/5 (1 voto espressi)
SIGMA-TAU : l'azienda vuole mettere 569 persone in cassa integrazione straordinaria, 1.0 out of 5 based on 1 rating
Tagged with →  
Share →

5 Responses to SIGMA-TAU : l’azienda vuole mettere 569 persone in cassa integrazione straordinaria

  1. Giuseppe Raspa scrive:

    cortesemente comunica le eventuali manifestazioni di piazza. Grazie

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  2. Iolanda scrive:

    La manifestazione avrà luogo Sabato 17 con partenza del corteo alle 10,00 dalla Sigma-tau fino in piazza. Noi parteciperemo con le nostre famiglie.
    Grazie per l’interessamento.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  3. Giuseppe Raspa scrive:

    Grazie a te, Iolanda.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  4. Iolanda scrive:

    Scusate, mi è stato detto Venerdì (durante il rinnovo di Fucci) che qualcuno sarebbe venuto Sabato alla manifestazione. E’ venuto qualcuno?
    Ciao!

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  5. pastinaco scrive:

    appare un pò “strano” che una azienda così importante che svolge la sua attività in un settore tipicamente ACICLICO come è quello della farmaceutica e che ha fatturato nel 2010 circa 673 MILIONI di €, improvvisamente sia in crisi e abbia bisogno di mettere in Cassa integrazione 600 dipendenti…..guardacaso i problemi sono venuti fuori dopo la morte del patron e pochi mesi fa volevano anche quotarla in borsa….

    Che mostrino i conti, i bilanci che mostrano lo stato di crisi e la impellente necessità di licenziare!

    fanno schifo! il managment e i consulenti che hanno avuto questa fantastica idea di ristrutturazione.
    ci vuole trasparenza!!

    in bocca al lupo a tutti i dipendenti e ai loro familiari. spero che qualcuno faccia il suo dovere

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *