A qualche cacciatore darà sicuramente fastidio ma il mio desiderio è proprio questo: vietare la caccia all’interno del Sughereto. La proposta è quella di promuovere una petizione popolare attraverso il Movimento.

Lo chiedo perché ritengo in primis che la pratica della caccia sia una barbarie, lo chiedo perché ritengo che sia un diritto di tutti quello di poter passeggiare all’interno del bosco senza correre il rischio di essere impallinato, lo chiedo perché sono stanco di trovare cartucce per terra lungo i sentieri, lo chiedo perché gli uccelli così come i conigli e gli altri abitanti del bosco hanno il diritto di vivere, lo chiedo perché fin da quando ero bambino ho sempre combattuto chi si arroga il diritto di uccidere…

 

 

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.6/5 (10 voti espressi)
Divieto di caccia all'interno del Sughereto, 4.6 out of 5 based on 10 ratings
Share →

10 Responses to Divieto di caccia all’interno del Sughereto

  1. lorenzo.sbizzera scrive:

    pienamente d’accordo con te…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  2. Giuseppe Raspa scrive:

    Sentiamo Fare Verde ed attiviamoci.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  3. Giorgio scrive:

    E bravo Enzo…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  4. Nadia scrive:

    Nel sughereto è possibile trovare un cartello immerso tra i cespugli dove c’è la dicitura ” divieto di caccia” in base ad una ordinanza del Sindaco Tassile. Basta applicarla. Se trovo la foto fatta qualche anno fa la pubblico

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  5. Gianci scrive:

    Eccovi accontentati … Il SIndaco Tassile ci aveva già pensato e l’ordinanza è quella pubblicata sul cartello al link:
    http://www.facebook.com/#!/photo.php?fbid=2028352555102&set=a.1176816547234.2024707.1432727298&type=1&theater

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  6. stefano dinino scrive:

    Sono d’accordo anch’io… facciamola rispettare, l’ordinanza!!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 5.0/5 (1 voto espressi)
  7. maurizio scrive:

    il cartello con la specifica del divieto è decaduto con la giunta che lo sosteneva…i bossoli di plastica sono vecchi di 7 8 anni…..avete chiuso alla caccia zone che ora sono state popolate dal cemento da torvaianica alta a campo jemini ecc. nn ci sono piu auto rubate dai rom grazie ai cacciatori che alle 3 di mattina sono gia li…gli uccelli di cui parlate beh li vediamo solo sui documentari causa cementificazione hanno cambiato le rotte migratorie..ai conigli selv. nn si puo sparare si rischia il rit. del porto d armi…dite qualcosa di piu intelligente veritiero e anzichè salvaguardare con le ca***te la sughereta beh andate a vederla davvero nn sono certo i cacciatori a ridurla come è ora …..w la caccia fatta dai cacciatori veri che rispettano l ambiente e la natura con le sue regole.ciao a tutti.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 1.0/5 (1 voto espressi)
  8. Giuseppe Raspa scrive:

    Maurizio, dato che questo spazio è un luogo “comune”, sei invitato cortesemente ad non utilizzare un linguaggio offensivo verso chi esprime una opinione, in riferimento a “salvaguardare con le ca***te”. Spero capirai. Grazie 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 5.0/5 (1 voto espressi)
  9. Renzo scrive:

    Maurizio, rispetto per la caccia nata con l’uomo, ma che era fonte di approvvigionamento….non è possibile farla praticare in un’ambiente ristretto come la sughereta dove molta gente percorre i suoi sentieri per un’ora di relax.
    Oltre la caccia da vietare nella sughereta, ci sono i “rambo” che settimanalmente invadono il bosco costringendo i visitatori a cambiare zona per non essere presi a colpi di pallini di plastica…..che sporcano quanto le cartucce!!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 5.0/5 (2 voti espressi)
  10. Enzo scrive:

    Caro Maurizio, la nostra fortuna è che, come tante altre specie animali che voi vi divertite ad uccidere, anche voi siete in via di estinzione grazie a qualche fucilata del fuoco amico (vatti a vedere ogni anno quanti di voi finiscono impallinati, a volte tragicamente) ed ai costi elevati che per fortuna dovete affrontare. Per quanto mi riguarda farò di tutto, come ho sempre fatto fin da bambino, affinché questa pratica barbara abbia modo di cessare, nel sughereto ed in qualsiasi altra parte della terra.

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 5.0/5 (1 voto espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!