In questi giorni ci siamo dedicati a diffondere tramite i canali istituzionali alcune nostre proposte riguardanti la trasparenza degli atti. In primo luogo, abbiamo chiesto di affrontare in Commissione Trasparenza il tema della pubblicazione degli atti amministrativi in formato digitale sul sito internet del Comune. Diversamente da quanto prevede la legge (69/2009 Art. 37), sul sito mancano molte determinazioni dirigenziali e, addirittura, tutte le delibere del Consiglio Comunale di questa nuova consiliatura. L’argomento dovrebbe essere discusso nella prossima seduta della Commissione Trasparenza.

Sempre sul tema della trasparenza, nel Consiglio del 9 Settembre scorso abbiamo presentato un’interrogazione per far luce sul rispetto dell’Art. 37 dello Statuto della Città di Pomezia. Esso prevede che “Gli atti relativi alla situazione patrimoniale, ai redditi del Sindaco, dei candidati alla carica di sindaco e dei consiglieri comunali sono depositati presso l’ufficio di Segreteria Generale, e sono liberamente consultabili, su specifica richiesta, da chiunque. Nel rispetto della normativa vigente in tema di privacy, la Segreteria Generale deve comunicare all’interessato l’avvenuta richiesta di visione della propria situazione patrimoniale ed informato della data stabilita della visione.”. A quanto ci risulta solo il nostro Consigliere Comunale Fabio Fucci ha presentato nei termini previsti la documentazione richiesta (qui e qui i documenti). Al termine dell’interrogazione, il Consigliere Renzo Antonini ha dichiarato di aver presentato anche lui la documentazione richiesta dallo Statuto. Il Consigliere Luigi Celori, invece, si è limitato a definire “morboso” l’interesse per i redditi di chi riveste cariche elettive. Dovrebbe capire che invece di un interesse morboso si tratta di rispetto per la legge, a cui ognuno deve attenersi.

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.4/5 (7 voti espressi)
Alcune proposte sulla trasparenza degli atti, 4.4 out of 5 based on 7 ratings
Share →

4 Responses to Alcune proposte sulla trasparenza degli atti

  1. Dario Vitiello scrive:

    Fiato sul collo…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  2. Iolanda scrive:

    Giusto! chi non ha niente da nascondere non dovrebbe ritenere che è ……“morboso” l’interesse per i redditi di chi riveste cariche elettive

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  3. Minerva scrive:

    Sono felice di queste iniziative che fanno rispettare e concretizzare le norme dettate sulla trasparenza.
    Evidentemente qualche consigliere ignora che ai sensi dell’art.16 del d.lgs. 150/2009 (c.d.”riforma Brunetta”) nelle Regioni e negli Enti Locali trovano diretta applicazione le disposizioni dell’art.11 co.1 e 3 relativi alla trasparenza. Secondo tale articolo la trasparenza è intesa come accessibilità totale (anche attraverso lo strumento della pubblicazione sui siti istituzionali delle amministrazioni pubbliche)delle informazioni concernenti ogni aspetto dell’organizzazione, degli indicatori relativi agli andamenti gestionali e all’utilizzo delle risorse per il perseguimento delle funzioni istituzionali, dei risultati dell’attività di misurazione e valutazione svolta dagli organi competenti,allo scopo di favorire forme diffuse di controllo e del rispetto dei principi di buon andamento e imparzialità.
    Concordo pertanto con l’autore dell’articolo qnd afferma che si tratta solo di rispetto delle leggi e penso che il rispetto dei principi sulla trasparenza siano la base per poter costruire un sistema basato sull’imparzialità e sulla meritocrazia. 😉

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  4. Giuseppe Raspa scrive:

    Celori indica “morboso” l’interesse per la pubblicazione dei redditi di chi riveste cariche elettive ed il Giornale definisce “gossip giudiziario” la conoscenza di fatti di chi ci rappresenta nel paese. PDL, una faccia una razza…

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!