Ho pensato che per valorizzare i rifiuti è necessario dare loro un valore immediato e questo potrebbe essere un buon sistema. Dando per scontato che noi oggi dobbiamo pagare una tassa per farci portare via tutti i rifiuti che gettiamo sia in modo indifferenziato che belli divisi per tipo negli appositi contenitori. Poniamo che la tassa sia di € 100,00 potremmo avere in cambio una scheda magnetica caricata di 100 che a mano a mano che noi portiamo dei materiali selezionati per tipo : vetro, plastica, alluminio, carta al centro di raccolta questa venga scaricata in proporzione della quantità e varietà conferita fino a che resti una cifra minima per esempio € 30,00 che si pagherà comunque per la raccolta di quei rifiuti indifferenziati che rimangono, a questo punto veramente pochi. Se ci  vengono valorizzati i nostri rifiuti sono certa che non verranno più gettati lungo le strade e forse ci sarà chi li andrà a raccoglierli per farsi scaricare di più la propria scheda.

La cosa migliore sarebbe che venissero proprio pagati al momento della consegna ma forse questo è chiedere troppo anche se un’idea del genere ha creato una piccola fabbrica di riciclaggio di plastica in Africa dando lavoro a qualche operaio e sopratutto qualche soldo alle donne che raccogliendo la plastica in giro ne ricavano il tanto per comprare qualcosa da mangiare

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.4/5 (5 voti espressi)
Come valorizzare i rifiuti, 4.4 out of 5 based on 5 ratings
Share →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!