la-campagna-a-casa-tua-res

Click per visualizzare l'immagine

I cittadini dovrebbero essere messi nella condizione di acquistare prodotti che provengano dalle aziende agricole del territorio. Prodotti la cui provenienza sia quindi garantita e facilmente verificabile incontrando direttamente i produttori.
Riteniamo insensato che le persone consumino prodotti, come ad esempio la mozzarella, che abbiano viaggiato per decine o, peggio, centinaia di chilometri per arrivare nei loro piatti quando la campagna intorno a Pomezia offre prodotti di qualità.
Riteniamo fondamentale che si crei un rapporto di fiducia tra i cittadini e le aziende che producono e commercializzano nel territorio i frutti della terra, si occupano degli allevamenti e del trattamento dei loro derivati.

Cosa vogliamo fare?
Intendiamo mettere in contatto diretto i produttori locali con i cittadini consumatori. Ciò si rende possibile grazie all’istituzione di un mercato riservato ai produttori locali che possa svolgersi ad esempio nelle piazze.
In questo modo le aziende agricole, che operano in un settore in forte crisi, possono continuare ad investire le loro risorse, potenziando l’organico e assumendo personale del territorio. In questo modo verrà arginato anche il problema delle aziende a conduzione familiare che rischiano la chiusura oppure la migrazione verso settori ritenuti più remunerativi. Ecco un modo per affrontare la crisi economica!

Pomezia ha un’origine agricola. Torniamo dunque a consumare prodotti locali a Km zero!

I cittadini dovrebbero essere messi nella condizione di acquistare prodotti che provengano dalle aziende agricole del territorio. Prodotti la cui provenienza sia quindi garantita e facilmente verificabile incontrando direttamente i produttori.

Riteniamo insensato che le persone consumino prodotti, come ad esempio la mozzarella, che abbiano viaggiato per decine o, peggio, centinaia di chilometri per arrivare nei loro piatti quando la campagna intorno a Pomezia offre prodotti di qualità.

Riteniamo fondamentale che si crei un rapporto di fiducia tra i cittadini e le aziende che producono e commercializzano nel territorio i frutti della terra, si occupano degli allevamenti e del trattamento dei loro derivati.

Cosa vogliamo fare?

Intendiamo mettere in contatto diretto i produttori locali con i cittadini consumatori. Ciò si rende possibile grazie all’istituzione di un mercato riservato ai produttori locali che possa svolgersi ad esempio nelle piazze.

In questo modo le aziende agricole, che operano in un settore in forte crisi, possono continuare ad investire le loro risorse, potenziando l’organico e assumendo personale del territorio. In questo modo verrà arginato anche il problema delle aziende a conduzione familiare che rischiano la chiusura oppure la migrazione verso settori ritenuti più remunerativi. Ecco un modo per affrontare la crisi economica!

Pomezia ha un’origine agricola. Torniamo dunque a consumare prodotti locali a Km zero!

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 5.0/5 (13 voti espressi)
La nostra proposta per l'economia locale, 5.0 out of 5 based on 13 ratings
Share →

One Response to La nostra proposta per l’economia locale

  1. Silvana scrive:

    …ma quanto siete forti? Di piùùùù!!!
    E le mozzarelle della Pometina dove si comprano???
    Devono essere proprio a 5 Stelle…

    VA:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!