Realizzazione di nuovi asili nido comunali per far fronte alle numerose richieste.

VN:F [1.9.22_1171]
Vota questo articolo
Valutazione: 4.7/5 (3 voti espressi)
Asili nido comunali., 4.7 out of 5 based on 3 ratings
Share →

5 Responses to Asili nido comunali.

  1. Am1979 scrive:

    Ciao Mario,
    sono pienamente d’accordo nellal realizzazione di nuovi nidi comunali a Pomezia che, a mio avviso, potranno essere utilizzati, in modo tale da evitare liste d’attesa ed ottimizzare la graduatori, in primis da genitori entrambi lavoratori. Basta alle graduatorie, aiutiamo le mamme che sono costrette a lavorare.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  2. Cristina Iacobone scrive:

    si si si! posso chiedere come vengono finanziati questi asili nido? mi hanno detto che sono a pagamento per le famiglie, fatemi capire meglio così aggiungo la proposta al programma!

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  3. mariod scrive:

    L’asilo nido comunale (unico in una città di 60000 abitanti!!!) ospita 50 bambini di età compresa dai 3 mesi ai 3 anni.
    Presumo che funzioni come la materna pubblica ovvero che l’ingresso sia gratuito previa posizione utile in graduatoria.
    L’unica spesa dovrebbe essere quella per il servizio mensa.

    comunque per avere informazioni certe si può contattare la pomezia servizi che gestisce la struttura.
    Via Fratelli Bandiera, snc
    tel. 06.91.62.10.38, fax. 06.91.62.51.67
    Aperto dal lunedi al venerdi dalle ore 7:35 alle ore 16:00
    (agosto: chiuso)
    http://www.pomeziaservizispa.it/asilonido.htm

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  4. gerry.signorelli scrive:

    cioè volete dire che in tutta Pomezia, Torvaianica, Santa Palomba, Martin PEscatore, c’è un solo misero asilo nido comunale?

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)
  5. Cavalierenero scrive:

    Proposta per generare Lavoro costruzione di chioschi di legno da 60 mq in ogni parchetto pubblico che abbiamo in città; da dare in concessioni alle tantissime maestre di asilo che ci sono sul nostro territorio che sono disoccupate. Queste saranno ludoteche .Le ludoteche anche se a pagamento sono un valido supporto per i genitori che non possono pagare rette di asilo molto esose,ma che danno un servizio sociale molto sostanzioso,infatti sono luoghi per far giocare i bambini ,ma hanno anche degli spazi per fare i compiti di scuola e supportano i genitori che per problemi di lavoro non riescono in determinati momenti della giornata a stare con i loro figli un pò per il lavoro un pò per fare la spesa ecc.
    Nel nostro territorio poche persone riescono ad accedere agli asili comunali.Quelli privati sono costosissimi per chi può mandare i bambini.Per questa è una soluzione che genera lavoro, che permette di far vivere e crescere i nostri bimbi vicino quei pochi parchi che abbiamo, di collegare la nostra comunità,e di mantenere il controllo e la pulizia di questi luoghi.

    VN:F [1.9.22_1171]
    Valutazione: 0.0/5 (0 voti espressi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Looking for something?

Use the form below to search the site:


Still not finding what you're looking for? Drop us a note so we can take care of it!